Nel 2017 la nostra veneranda azienda compirà 80 anni di una lunga storia attorno alla musica, ai giocattoli ed agli strumenti musicali andata in scena sui diversi palcoscenici del mondo. Per i consumatori ed ancor più per gli operatori in tutti i paesi, Bontempi è il marchio di riferimento, sinonimo di musica, di qualità e soprattutto di Made in Italy. Di fatto i prodotti nella gamma attuale sono fabbricati prevalentemente in Italia. Si tratta di giocattoli e strumenti amatoriali/professionali che vivono la musica sia in modo attivo che trasversale. Infatti oggi il consumatore predilige in buona parte cantare, ballare od intrattenersi attorno alle note piuttosto che applicarsi a fondo sul pentagramma. A tal fine la I COM S.p.A., con i diversi marchi, mette la propria esperienza a 360° al servizio delle molteplici richieste dei consumatori sempre più informati. Da sempre, lo zoccolo duro dell’Azienda risiede nei giocattoli musicali grazie ad una vastissima collezione di prodotti tradizionali (piani, fisarmoniche, strumenti a fiato, a percussione, etc) ad imitazione degli strumenti veri, per bambini da tre anni in su, che muovono i primi passi tra le note.

Accanto ai prodotti di uso quotidiano, presenti sugli scaffali dodici mesi all’anno, grande spazio trovano gli articoli per muovere i veri primi passi nella musica, spessissimo oggeto di desiderio a Natale, quali batterie, tastiere elettroniche e chitarre in legno o rock. Del resto la musica è strettamente legata all’albero di Natale, all’apertura dei pacchi la sera della vigilia, alla prima esibizione davanti ai nonni per un simpatico Jingle bells nell’atmosfera festosa della famiglia riunita quando fuori nevica. In questo senso possiamo affermare con certezza che Bontempi ha legato generazioni tra sorrisi ed applausi attorno ad una disciplina universalmente riconosciuta come nobile. Si tratta dell’immagine storica che Bontempi ha tatuato Natale dopo Natale nel cuore di ogni ragazzino negli ultimi 50 anni.

Con il vanto di aver dato il la a talenti di indiscussa notorietà che ricordano ancora con passione le prime note attorno ad un organetto Bontempi! .